SU DI ME 

CIAO!
SONO LIETA  
CHE TU SIA
QUI!




Mi chiamo Nicole e una sera d'agosto del 2016 ho avuto un incidente stradale.
 

Mi sono risvegliata in terapia intensiva.
Frattura del bacino, di numerose costole, pavimento oculare distrutto, versamento del polmone e sanguinamento della milza.

In poche parole?
Stavo rischiando di morire.

 

 

Cinque mesi totalmente bloccata a letto, diversi reparti in cui ho soggiornato, numerosi esami diagnostici.

Ma soprattutto molteplici professionisti sanitari con cui sono entrata in relazione. 
Persone di cui non conoscevo il nome, le loro passioni, i loro sogni e le loro paure e di cui dovevo, necessariamente, fidarmi e affidarmi. 
Una delle relazioni più complesse, delicate e umanamente sfidanti che esista. 

Ed ecco qui il motivo per cui nasce il progetto: la relazione tra le persone curanti e le persone malate. 


Dopo una personale sfioritura e tanto desiderata fioritura nasce così COMINCIAMO DA ZEUS che si propone essere:
un luogo dedicato alle persone curanti 
nel quale si parla di relazione, emozioni, difficoltà, ostacoli, studi scientifici e ricerche, progetti e tanto altro
con il fine di migliorare, citando Edward Shorter, "il tormentato rapporto tra curanti e malati".

 





 

Non sono una psicologa.
Non sono una professionista sanitaria.

Sono semplicemente una persona che tramite la propria esperienza traumatica vuole aiutare chi, ogni giorno, affronta incontri difficili, incertezze, paure, disagio esistenziale.

Sono un'ex paziente che vuole aiutare i curanti ad instaurare una comunicazione efficace, e perché no profonda, con le persone malate.

A livello accademico sono laureata in Comunicazione.
Ho conseguito un master in Consulenza filosofica e Antropologia Esistenziale. 
Sto terminando un corso in Comunicazione medico - paziente erogato dalla Drexel University di Philadelphia. 

Inoltre frequento da tre anni un corso di teatro che mi permette di entrare sempre più in contatto con me stessa. 

Se dovessi racchiudere in una frase l'intento alla base di questo progetto, e di tanti altri nella mia testa, è quella del filosofo Karl Jaspers che recita:

"Alla fine la questione è capire se dal fondo delle tenebre un essere può brillare"

 

Se vuoi conoscere meglio l'ambito di cura dal punto di vista relazionale, iscriviti!

Iscrivendoti acconsenti ad essere inserito nella mailing list, accettando la Privacy Policy.
Potrai richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

Copyright© 2020 Cominciamo Da Zeus. Tutti i diritti sono riservati.

_MG_8051-Modifica2